Bandi, concorsi e premi che mi sono stati segnalati.

1. Il Comune di Milano – Area Municipio 4 ha pubblicato un avviso pubblico per la concessione di contributi per la realizzazione di iniziative di centri estivi rivolte a minori dai 6 ai 14 anni – nel periodo di sospensione dell’attività didattica – nell’ambito del programma “L’estate si fa in 4”. La finalità dei contributi è mettere a disposizione risorse che vadano a sostegno di famiglie in situazione di disagio sociale e/o economico tramite strumenti che consentano loro di accedere a questi servizi gratuitamente o a tariffa agevolata, con particolare attenzione al sostegno di iniziative che agevolino famiglie con più figli iscritti e includano minori con disabilità certificata.
Il contributo può essere richiesto dalle Istituzioni Sociali Private che gestiscono centri estivi, in uno dei seguenti ambiti territoriali: Ponte Lambro; Corvetto/Omero; Salomone/Ungheria; Molise/Calvairate/Ponti. Con il presente avviso vengono messi complessivamente a disposizione fondi per un ammontare pari a € 7.500,00.
Scadenza: 21 giugno 2019.

2. Il Comune di Milano – Area Municipio 4 ha pubblicato un avviso pubblico per la concessione di contributi per la realizzazione di iniziative estive in sei quartieri: Forlanini; Rogoredo/Santa Giulia; Salomone/Ungheria; Corvetto/Lodi; Ponte Lambro; Acquabella/Corsica. I progetti dovranno rientrare in una delle seguenti categorie: Teatro, Musica, Pittura, Mostre d’arte, Danza e dovranno essere gratuiti o a basso costo per la popolazione.
I contributi potranno essere erogati per la realizzazione di attività da svolgersi in data successiva alla comunicazione di riconoscimento del contributo da parte del Municipio. La somma complessiva a disposizione è di € 9.000,00 e pertanto potranno essere finanziati per ogni quartiere progetti fino ad un massimo di € 1.500,00 cadauno. Scadenza: 24 giugno 2019.

3. Il Comune di Milano – Area Municipio 8 ha pubblicato un avviso pubblico per l’erogazione di contributi a sostegno di manifestazioni culturali e ricreative da realizzarsi in vari luoghi del Municipio 8, negli ambiti di seguito elencati: concerti, rassegne o attività artistiche a carattere musicale; attività ludico-ricreative; incontri su temi culturali, scientifici, educativi o di attualità. Potranno essere sostenute le manifestazioni/attività che siano state avviate a partire dal 1° maggio o che non siano ancora svolte al momento della pubblicazione del bando.
Lo stanziamento complessivo per i progetti oggetto del presente avviso è pari a € 35.000,00. Scadenza: 12 luglio 2019.

4Il Comune di Milano – Area Municipio 8 ha pubblicato un avviso per l’individuazione di soggetti preposti all’organizzazione e realizzazione di eventi aggregativi tematici di quartiere nel periodo agosto – novembre 2019, nell’ambito del Municipio 8. La programmazione di eventi e feste nelle aree indicate oltre che rivitalizzare la tradizione commerciale, artigianale e sociale dei quartieri, con particolare attenzione per le periferie, dovrà avere anche una connotazione culturale, sociale, sportiva ed educativa.
Scadenza: 19 luglio 2019.

5. La Commissione Europea – Direzione generale per l’educazione, i giovani, lo sport e la cultura con il bando Monitoraggio e tutoraggio attraverso lo sport dei giovani a rischio di radicalizzazione EAC/S19/2019 intende sostenere progetti connessi allo sport per aiutare i giovani a rischio di esclusione e radicalizzazione a integrarsi meglio nella società in cui vivono, contribuendo a rafforzare valori come la tolleranza, l’integrazione e il dialogo interculturale. Sarà prestata particolare attenzione alle zone con problematiche sociali significative e si terrà conto della dimensione di parità di genere. Il budget complessivo stanziato per il cofinanziamento dei progetti nel presente bando è di 1 900 000 EUR.
Scadenza: 23 luglio 2019.

6. Banca Intesa San Paolo – attraverso il Fondo Beneficenza – destina una quota degli utili alla beneficenza e sostegno di progetti che hanno come riferimento la solidarietà, l’utilità sociale e il valore della persona. Il Fondo intende contribuire a dare risposta ai bisogni sociali, senza sostituirsi all’operato del settore pubblico, ma proponendosi di integrare le iniziative avviate da enti non profit attraverso il supporto a progetti di medie e piccole dimensioni che tentano di dare una risposta a problemi non sufficientemente affrontati con i tradizionali strumenti di welfare.
Per il biennio 2019-2020 il Fondo interviene sulle seguenti quattro aree tematiche:
– Nell’Area Sociale sostiene interventi relativi a povertà educativa e dispersione scolastica; violenza sulle donne e i minori; demenza senile.
– Nell’Area Culturale sostiene i progetti che si qualificano per gli aspetti sociali e che sono, quindi, rivolti alle persone con insufficiente disponibilità economica e ai soggetti fragili ed emarginati.
– Nell’Area Religiosa e di Beneficenza sostiene progetti improntati su una visione solidaristica e di centralità della persona quali iniziative di contrasto alla povertà e all’esclusione sociale a beneficio di soggetti svantaggiati e ai margini della società.
– Nell‘Area della Ricerca il Fondo privilegia i settori delle scienze e della tecnica, con attenzione alla sperimentazione e alla diffusione dei benefici alle persone.
Le richieste di contributo si distinguono in: Liberalità territoriali ovvero contributi fino a 5.000,00 Euro e Liberalità centrali ovvero contributi superiori a 5.000,00 Euro.
Le richieste possono essere presentate lungo tutto il corso dell’anno ma è consigliabile inviarle entro la fine di settembre. Come richiedere un contributo